Attenti alla pubblicità ingannevole delle diete

L’industria della dieta è spesso ingannevole.
Enfatizza che il programma di perdita di peso è facile da seguire e comporterà enormi benefici a livello fisico, psicologico ed interpersonale.
Fa pubblicità che garantisce la perdita di peso facile, senza sforzi.
Afferma che la perdita di peso è ottenuta senza fare una dieta restrittiva ed esercizio fisico utilizzando termini come miracoloso, esclusivo, segreto, unico, recente, scoperta.
Riporta fotografie relative a “prima” e “dopo” e porta testimonianze di “clienti soddisfatti”, che sono spesso pagati.
Riferisce studi senza le referenze complete di riviste scientifiche accreditate e ne ricerche che ne abbiano valutato l’efficacia.

Le persone obese sono descritte:

  • non attraenti
  • asessuali
  • deboli
  • pigre
  • golose
  • malate

mentre la perdita di peso e la magrezza sono considerate mezzi per raggiungere virtù, salute e successo.


Il fallimento della dieta è considerato un segno di scarsa forza di volontà, di determinazione e di mancanza di valore morale.

I trattamenti dimagranti fraudolenti possono provocare seri danni alla salute: calcolosi della colecisti, aumento dell’uricemia, perdita di massa magra, aritmie cardiache, morte improvvisa, perdita di sali minerali e carenze vitaminiche, anemia, diarrea, attacchi di gotta, perdita di capelli, abuso di amfetamine.

L’uso di diete iperproteiche e ipoglucidiche determinano disidratazione severa e a perdita significativa di massa magra, abbassamento eccessivo del metabolismo a riposo, colelitiasi, danni renali, deplezione di calcio, aumento colesterolemia e trigliceridemia (aumento del rischio cardiovascolare), depressione del tono dell’umore, comparsa di binge eating, scarso mantenimento del peso perduto a lungo termine.

Un programma salutare di perdita di peso prevede una valutazione diagnostica multidimensionale medica, dietologica e psicologica (determinazione del grado di sovrappeso e del livello di rischio per lo stato di salute).Un numero ragionevole di calorie (non meno di 1200 Kcal per le donne e di 1500 Kcal per gli uomini .

Prima di intraprendere quindi una dieta è importante chiedere informazioni sulle competenze specialistiche, gli obiettivi del programma, risultati a breve termine e a lungo termine (2-5 anni) i rischi per la salute ed effetti collaterali.

Guardini Sonia

Vedi tutti gli articoli pubblicati dall'autore
disturbi alimentari
1]


Il sito Disclaimer Mappa del Sito Area riservata