L'ansia e la depressione

L’ansia e la depressione sono due patologie che non raramente compaiono associate e non è semplice distinguerle.
Esiste poi un disturbo, chiamato “ansioso-depressivo misto”, in genere causato da eventi molto stressanti che presenta una sintomatologia mista alle due principali sindromi.
Esso è caratterizzato da:

  • umore disforico accompagnato da difficoltà di concentrazione o di memoria
  • alterazioni del sonno
  • affaticamento o mancanza di energie, irritabilità
  • preoccupazione
  • facilità al pianto
  • ipervigilanza
  • previsioni negative
  • disperazione o pessimismo riguardo al futuro
  • bassa autostima o sentimenti di disprezzo di sé.

 

Nel linguaggio comune, i termini ansia e depressione vengono spesso abusati, ma i malati dell’una o dell’altra patologia possono essere distinguibili dai seguenti tratti comportamentali:

  • l’ansioso si rende conto di non stare bene, si reca dai medici per capire ciò che ha, esige cure e medicine perché vuole guarire.
  • è molto preciso nel descrivere il suo stato di salute, usando molti termini per comunicare la sua sofferenza, dilungandosi in dettagliati racconti per trasmettere il suo vissuto.
  • cerca dei rimedi anche i autonomia, mettendo in atto svariate strategie per alleviare il suo disagio.
  • ha paura di morire e vuole evitarlo a tutti i costi.
  • si sente circondato dall’incertezza, ma spera nel futuro.
  • il suo grosso timore sono le crisi d’ansia, ma, una volta passate, riesce a ritrovare il buon umore e la gioia di vivere.

Il depresso può non rendersi conto di avere un problema ed esita a consultare il medico.
Non crede che per lui ci siano soluzioni o differenti prospettive, per questo ha poca fiducia nella medicina.
Pensa di non meritare attenzioni, non ama parlare di sé e della sua sofferenza, perché ha paura di far perdere tempo al suo interlocutore.
Il suo linguaggio è molto povero e si ha la sensazione di “strappargli le parole di bocca”.
Essendo sfiduciato, non vuole lottare, non teme la morte che viene vista come una soluzione ai suoi problemi.

Il futuro è nero, il suo stato di sofferenza è continuo.

...............................

Problemi di coppia?
clicca qui e parliamone assieme
su coppiachescoppia.it!

...............................

Alessandra Banche

Vedi tutti gli articoli pubblicati dall'autore
depressione
1]

in vetrina

Il laboratorio della felicità 
di Raffaele Iannuzzi e Eddy Chiapasco


Il sito Disclaimer Mappa del Sito Area riservata